Notizie flash

Il 21 dicembre la Scuola sospenderà gli allenamenti del Settore Giovanile che riprenderanno regolarmente il 7 gennaio 2019. Per gli allenamenti del gruppo della Prima Squadra verranno concordati in base agli impegni dei singoli e delle loro squadre.

Home Consigli utili per il portiere Come pulire i guanti La pulizia corretta dei guanti

PostHeaderIcon La pulizia corretta dei guanti

La corretta manutenzione dei propri guanti da portiere è molto importante ma spesso viene trascurata. Un paio di guanti tenuto bene, non solo dura di più, ma ‘funziona’ decisamente meglio!

Errori gravissimi che si commettono spesso nel trattare i guanti:

  • Lavare i guanti in lavatrice!!!
  • Esporre i guanti al sole!!!
  • Mettere i guanti direttamente a contatto con una fonte di calore!!!

Fatta questa doverosa premessa (non lavare i guanti in lavatrice e non usare fonti di calore per asciugarli), possiamo passare alla corretta procedura, che non solo pulirà i guanti, ma ne aumenterà anche durata e capacità di presa, pur ricordando che l'usura è normale in un prodotto del genere. E’ bene seguire questi quattro accorgimenti:

1) riempire una bacinella d'acqua tiepida e comunque non calda;

2) immergere i guanti;

3) per la detersione ci sono tre opzioni: pulire i guanti solo con acqua tiepida utilizzando i polpastrelli e senza grattare il lattice; utilizzare un sapone delicato oppure spruzzare un detergente specifico come il Reusch Glove Wash seguendo le istruzioni riportate sul flacone;

4) dopo aver completato il lavaggio, mettere i guanti ad asciugare lontano dalla luce diretta del sole e da fonti di calore dirette, lasciandoli sgocciolare appesi.

Non resterà che aspettare che si asciughino e vedere il risultato. Sappiate che ci vorranno alcuni giorni a seconda del periodo dell'anno.

Esiste anche un altro metodo spesso utilizzato, più rapido, ma comunque efficace. Basterà portarsi i guanti sotto la doccia, approfittando del getto dell’acqua e rimuovendo velocemente i detriti e la polvere appena depositatisi. Dopo non resterà che seguire il punto 4.